attualità HOME

Abruzzo, gli arabi iniziano i lavori a grande Resort di : la prerogativa è lusso sfrenato

COLONNELLA. I magnati arabi a Colonnella per il complesso residenziale extra lusso i cui lavori partiranno in autunno. Ospiti del sindaco Leandro Pollastrelli e presenti alla serata di Miss Italia, la selezione regionale che si è tenuta qualche sera fa nel centro storico, gli investitori hanno destato curiosità tra il pubblico e il primo cittadino, nei saluti di rito, ha colto l’occasione per parlare del progetto edilizio ormai in fase di partenza. Con i due magnati di Riad anche Mohamed Ali Baadj, amministratore delegato della Jaaman General Trading Srl, società legata alla realizzazione del complesso e che ha uffici a Roseto e Alba Adriatica. Nelle scorse settimane è stato ritirato il permesso a costruire rilasciato dal Comune di Colonnella e i lavori per il primo lotto di immobili partiranno in autunno. Il complesso residenziale, della cui realizzazione si parla già da alcuni anni, è pubblicizzato negli Emirati, e più in generale nel Nord Africa, a cura dell’Ocean Project Management di Dubai. Nella presentazione del luogo ai potenziali acquirenti, alle immagini delle residenze extralusso si affiancano i panorami delle colline colonnellesi e della costa con il suo mare blu tra Martinsicuro ed Alba Adriatica.
Un mercato immobiliare che guarda agli arabi ma strizza l’occhio anche ai facoltosi occidentali o dell’est Europa a caccia di affari o in cerca di un luogo chic dove rilassarsi e nel contempo godere del verde d’Abruzzo e delle bellezze italiche. Opm ha la base operativa a Dubai ma per la logistica legata alle vendite ha aperto un ufficio in via Mazzini ad Alba Adriatica. Il complesso turistico residenziale si chiamerà “Bella Oceana” ed è presentato come un’area di 198.000 metri quadrati circondata dalle rigogliose campagne di Colonnella, con vista panoramica tra il mar Adriatico da un lato e la catena del Gran Sasso dall’altro. I 22 ettari di terreno acquistati dagli investitori arabi ricadono in piccola parte anche nel comune di Martinsicuro ma i 2,5 ettari edificabili sono in territorio colonnellese. Il complesso sarà costituito da appartamenti extralusso, ville residenziali da 400 metri quadrati, piscine, un hotel 5 stelle, un lago tra le campagne dove dedicarsi a varie attività, impianti sportivi, ristoranti, aree dedicate ai bambini, negozi per lo shopping. Previsti anche, per le zone residenziali, servizi di security e di manutenzione delle aree private e comuni. Il costo complessivo di Bella Oceana si aggira tra i 12 e i 15 milioni di euro e mentre i tempi di realizzazione sono previsti entro i due anni.

fonte: il centro

0 commenti su “Abruzzo, gli arabi iniziano i lavori a grande Resort di : la prerogativa è lusso sfrenato

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: