HOME

Roma, bici e pedoni invadono il Centro

Da via dei Fori Imperiali a piazza del Popolo, passando per via del Corso a San Lorenzo


Ciclisti, pedoni e corridori alla conquistà del centro di Roma. Oggi in città si sono svolte iniziative incrociate dedicate alle due ruote e allo sport. E’ tornata, con la sua seconda edizione e in apertura della Settimana europea della Mobilità, “Via Libera” ovvero un circuito di circa 24 chilometri, con aree completamente chiuse al traffico veicolare, dedicato a pedoni e ciclisti. Sono loro che, questa mattina hanno affollato le aree più centrali della città, da via dei Fori Imperiali a piazza del Popolo, passando per via del Corso.

Le strade interessate dal percorso sono state parzialmente o interamente interdette alle auto dalle 10 e le 19: da via Cola di Rienzo a piazza Venezia, dal tratto di via Tiburtina che attraversa San Lorenzo a via XX Settembre, fin dentro Villa Borghese. Parallelamente 27 linee bus hanno subito modifiche al loro consueto itinerario. Il progetto, promosso dal Campidoglio, è stato testato – tra gli altri – dall’associazione Salvaiciclisti che ha organizzato una bicicletta con partenza da San Lorenzo.
In mattinata si è svolta anche l’edizione 2018 di CorriRoma, la 10 chilometri ideata nel 2005 da Italia Marathon Club per ricordare l’impresa di Abebe Bikila ai Giochi olimpici del 1960.

Prima della partenza, è stato deposto un mazzo di fiori sotto la stele intitolata a Bikila in via di San Gregorio. A vincere la gara è stato l’atleta di origine polacca Rafal Andrzej Nordwing che ha chiuso i 10 chilometri in 32 minuti e 6 secondi. In campo femminile, invece, successo per l’atleta di origine francese Camille Eugenie Chenaux in 36 minuti e 25 secondi.

0 commenti su “Roma, bici e pedoni invadono il Centro

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: