HOME SPORT

ncredibile Zanardi, nuovo record mondiale: 226 km di triathlon in 8 ore e 26 minuti

Sabato a Cervia la gara di Ironman in bici, nuoto e corsa: il campione paralimpico quinto tra i normodotati


RAVENNA Alex Zanardi, 52 anni tra un mese, è sempre più di acciaio. Il campione paralimpico ha migliorato sabato il suo record mondiale di Ironman – stabilito a Barcellona l’anno scorso – percorrendo in 8 ore 26 minuti e 6 secondi i 3,8 km a nuoto, i 180 km in bicicletta e i 42,2 km di corsa previsti dalla gara, svoltasi a Cervia e nelle province di Forli e Cesena. Il precedente suo primato paralimpico era di 8 ore 58 minuti e 59 secondi: lo ha migliorato di oltre mezz’ora, piazzandosi al quinto posto assoluto anche tra i normodotati nell’ordine d’arrivo generale. Il vincitore, il tedesco Andi Boecherer, ha chiuso la prova di triathlon in 8 ore 1 minuto e 50 secondi (davanti a Michael Ruenz e Julian Mutterer).

“Mio figlio Niccolò – ha scritto Zanardi sui suoi social – credo possa essere orgoglioso del suo vecchio. Ora sono davvero l’Ironman disabile più veloce al mondo!” Hanno partecipato 2700 atleti provenienti da tutto il mondo (circa il 70% degli iscritti stranieri da 67 nazioni diverse).

0 commenti su “ncredibile Zanardi, nuovo record mondiale: 226 km di triathlon in 8 ore e 26 minuti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: