cronaca HOME

Migranti, 184 sbarcati a Lampedusa. Il Viminale: “Malta ha scaricato il problema sull’Italia”

Erano a bordo dei sette barchini fotografati ieri in acque maltesi. Era stato lo stesso Salvini a darne notizia, dicendo che non li avrebbe fatti arrivare in Italia


Alla fine sono sbarcati tutti a Lampedusa. In 184. Nonostante la promessa del ministro Matteo Salvini, che ieri su Facebook aveva annunciato che non avrebbe fatto arrivare in Italia i migranti intercettati da un aereo in ricognizione nel Mediterraneo, i sette barchini hanno beffato tutti e sono arrivati a Lampedusa

Ieri era stato lo stesso Salvini a postare su Facebook la foto di una delle imbarcazioni fotografate mentre erano in acque maltesi. E ancora una volta, dopo il caso Diciotti, Salvini aveva richiamato Malta, intimando all’isola di intercettare le imbarcazioni. Richiesta respinta ieri sera dal premier maltese, che ha ricordato come le imbarcazioni, che non avevano bisogno di soccorso, stavano solo transitando dalle acque maltesi e dunque non sarebbero state fermate.

E cosi è stato. Nel giro di poche ore i 184 migranti a bordo dei sette barchini, probabilmente partiti dalla Tunisia, sono arrivati a Lampedusa.

“Malta, per l’ennesima volta, ha scaricato il problema sull’Italia”, dicono fonti del Viminale. Il ministero dell’Interno, stando a quanto si apprende, sta lavorando a “soluzioni innovative ed efficaci” per gestire questi arrivi.

0 commenti su “Migranti, 184 sbarcati a Lampedusa. Il Viminale: “Malta ha scaricato il problema sull’Italia”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: