HOME politica

Il M5S Pineto replica alla lettera invia ta dall’amministrazione Verrocchio ai genitori degli alunni delle scuole pinetesi.

 

pineto_news.jpg
QIl M5S di Pineto, si unisce all’Assessore all’Istruzione ed al Sindaco, che con la loro bellissima lettera inviata tramite e-mail alle famiglie dei discenti di Pineto, hanno voluto fare un grosso in bocca al lupo ai ragazzi, al Dirigente scolastico, al personale docente e non, e soprattutto alle famiglie stesse per l’inizio del nuovo anno scolastico 2018/2019.

Bellissime parole quelle dell’Amministrazione, nella certezza che “le famiglie sosterranno, come tutti gli anni, la scuola nel miglior modo possibile”. Il M5S si unisce a tale lodevole iniziativa, facendo un ulteriore in bocca al lupo prima di tutto agli studenti e poi alle famiglie, compresi tutti quei genitori che dovranno svegliare presto i loro figli per far prendere loro il pulmino da Mutignano, o che non potranno usufruire per la prima volta del servizio scuolabus perché, ad esempio, hanno deciso di risiedere a Borgo S. Maria ed iscrivere, per necessità, i propri figli a Pineto. Un in bocca al lupo anche a quei genitori che dovranno organizzare la propria giornata lavorativa o rinunciare a lavorare perché a Pineto a scuola non si può fare il tempo pieno. Ancora un in bocca al lupo ai genitori che dovranno sgomitare tutte le mattine, magari con la pioggia, per trovare un parcheggio presso la scuola in centro, dove incombe una pista ciclabile che ad oggi non ha alcun senso. Un in bocca al lupo a quei genitori che dovranno dare il massimo sul lavoro, per guadagnare qualcosa in più, in modo da poter dare il proprio contributo per all’acquisto di cancelleria e materiale igienico sanitario. Un in bocca al lupo a tutti quegli studenti, che “equipaggiati di spirito critico e di giudizio”, dovranno affrontare il nuovo anno scolastico tra disservizi e mancanza di laboratori didattici. E non possiamo certo dimenticare di fare gli auguri ai bambini che frequenteranno altre sedi scolastiche (Silvi o Atri), perché a Pineto evidentemente non hanno trovato le migliori condizioni. Inoltre un in bocca al lupo al Dirigente Scolastico e al collegio Docenti, che seppur animati da buoni propositi, probabilmente dovranno indossare un’armatura per attutire giorno dopo giorno il malcontento e disappunto di molti. Infine, un in bocca al lupo a tutti quelli che cercheranno di dare il massimo tra mille avversità. AUGURIAMO A TUTTI UN BUON INIZIO DI ANNO SCOLASTICO, nella convinzione che l’esempio serva più di tante parole, e con lo sperpero degli 8 milioni di entrate straordinarie, Sindaco e Giunta, sicuramente hanno dato il vero esempio di quanto a loro interessi realmente la scuola.

0 commenti su “Il M5S Pineto replica alla lettera invia ta dall’amministrazione Verrocchio ai genitori degli alunni delle scuole pinetesi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: