attualità HOME INTERVISTA

Linda D. La potenza della sua voce … l’intervista che parla di se.

casa discografica del brano Bye bye Smilax publishing
casa discografica del brano Bye bye Smilax publishing

Tra ricordi d’infanzia e riflessioni su quanto sia importante riuscire a esprimere sé stesse attraverso la musica, LINDA d cantautrice romana ci racconta a cuore aperto di sé. Ha sempre amato le cause che sostiene, in particolare il suo impegno nell’aiutare le donne ad avere maggiore consapevolezza di sé stesse, ma alla domanda cos’è l’amore questo dannato ci risponde cosi:il viaggio della vita è importantissimo, perché’ ci sono tantissime sfaccettature dell’amore, come i sentimenti, per gli altri ma prima di tutto per me stessa Il  successo di LINDA arriva ovunque in Italia e nel mondo, ha collaborato con artisti internazionali tra cui Lee John (Imagination), Amber Dirks (SisterSledge), Kurtis Blow, Damian Wild, Mj White e Michael Bolton. Sempre nel 2009 vince il premio “Alex Baroni” con il brano “Se io fossi” e pubblica il suo primo album con lo stesso titolo. Nel 2012 si esibisce al “Palafiori di Sanremo”, con il brano “La Scelta” scritto da Gatto Panceri, ricevendo il premio della critica “Rea Radio e Tv”. Ma la sua anima ribelle la porta ogni volta a svanire dall’orizzonte sempre in cerca di sé stessa   semplice e complessa LINDA è una donna autentica fatta di sani principi la sua bellezza è un paradigma indefinito tra spazio e tempo.  Non è facile definire le sue qualità di artista e di donna anche perché farlo sarebbe riduttivo … ecco come LINDA D si racconta a noi di sfogliare news.

autore Enzo Rossi

Come mai hai scritto questa bellissima canzone “ANIMA ROTTA”?

Anima rotta non l’ho scritta io, ma l’ho interpretata!! ho accettato di cantare questo brano, perché’ tocca un tema molto attuale ed importante in più l’ho sentita molto vicina a me perché’ anch’io personalmente in famiglia ho subito violenza domestica, da piccolina vedevo mio padre picchiare mia Madre, e questo mi ha scosso molto… in questa canzone scritta dal bravissimo Francesco Ciccotti ho voluto dare voce a tutte queste donne che purtroppo per paura non riescono a darla… Questo brano mi ha dato molte soddisfazioni…

 

Quale metafora viene usata nelle tue canzoni? 

Io ho sempre la positività, la forza e l’energia che tutti i giorni dobbiamo riuscire a tirar fuori, e ne abbiamo tantissima ma non riusciamo a tirarla fuori

Che rapporto hai con l’amore?

il viaggio della vita è importantissimo, perché’ ci sono tantissime sfaccettature dell’amore, per me è indispensabile il sentimento, per gli altri ma prima di tutto per me stessa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Oltre la musica cosa accade nella tua vita privata?

La mia vita oltre la musica che veramente mi impegna tantissimo, è contornata da tante cose bellissime, intanto ho un figlio e penso che sia la cosa più bella che può desiderare una donna, e diciamo che ormai è grande e non mi da più tanto da fare … poi ho 5 bellissimi cagnolini che sono anche loro la mia grande gioia. amo gli animali !!!!! loro sono speciali, e non parlo del cane ogni essere vivente ha un cuore e un’anima loro vanno rispettati e amati. Pensate ho adottato una pecorella dal nome fiocco, per me è stata l’amore della mia vita lei era veramente speciale!!!   è stata uccisa, e per me è stato un grande dolore. per l’amore che ho nei confronti degli animali sono vegetariana

Cosa rappresentata per te questo ultimo singolo?

Rivoluzione del mio io!!! Ho voluto dare una sterzatine da un paio di anni per provare nuove sinergie nella musica, Bye bye è un amore confuso quasi impossibile dalle mille ragioni e non, un giorno ho deciso di mollare tutto e andare, partire per vivere l’essenza di essere libera da ogni legame nella speranza e con l’intento di incontrare nuove persone fare nuove esperienze ma soprattutto viversi a pieno il suo momento tra sorrisi e far in modo di crearsi attimi indimenticabili come se fosse una vacanza senza fine.

Quanta follia e quanta normalità c’è bisogno per essere artisti?

Guarda di normalità in me ce né poca… anche perché’ più anarchica di me penso non esista.  ho affrontato questa mia passione con tanto amore, follia e un pizzico di normalità tutte queste componenti mi hanno dato forza per scrivere, cantare, essere pazza sul palco, cantare con una spalla rotta, con la febbre. be’ penso che questo sia già follia per essere una artista.

Come hai scoperto questa passione?

Sin da piccolina In punta di piedi ho iniziato a scrivere le mie emozioni e mano a mano sono diventate canzoni, la mia timidezza devo dire ha cercato un foglio per poterle appuntare, ora sono riuscita a tirarle fuori anche attraverso la mia voce…  perché’ per me cantare è come essere un uccello che non ha limiti che va dove vuole, e vede la vita per la sua completezza.

Cosa deve fare un artista per essere considerato tale?

Essere umile, lavorare tanto, diciamo che io ho fatto una scelta la gavetta!!!  diciamo la strada più lunga, più faticosa ma quella che mi sta’ dando tante soddisfazione. voglio con l’amore della musica scalare questa montagna arrivare in cima e posizionare un L…

Cosa rappresenta per te ‘Scrivere ’?

Concentrazione sulle azioni, sulle emozioni, sulle gioie e suoi dolori, esternare l’imput che al momento mi passa attraverso il corpo e mi lascia un segnale. guardando le cose da un’altra prospettiva cercando di capire un momento che mi dia l’ispirazione.

casa discografica del brano Bye bye Smilax publishing

 

0 commenti su “Linda D. La potenza della sua voce … l’intervista che parla di se.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: