attualità HOME

Parker solar probe ha iniziato il suo viaggio

Cape Canaveral, riuscito il lancio che era stato rinviato di un giorno per problemi tecnici. La sonda della Nasa arriverà a sfiorare il Sole

Dopo un rinvio di quasi 24 ore la Parker solar probe ha finalmente iniziare il lungo viaggio che la porterà a sfiorare il Sole. Alle 9 e 33 si è aperta infatti la nuova finestra utile per il decollo da Cape Canaveral: nella notte i problemi emersi ieri sono stati risolti e i tre vettori del grande Delta IV Heavy hanno fatto tremare la terra per spingere la sonda della Nasa fuori dell’atmosfera verso la nostra stella.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ieri qualcosa è andato storto con la pressione dell’elio che alimenta i motori e per diverse volte, dalle 9 e 33 del mattino ora italiana, il countdown si è fermato. I problemi tecnici hanno costretto a resettare a più riprese il conto alla rovescia, fino a dichiarare la sospensione per 24 ore.

La sonda studierà la corona solare da una distanza mai raggiunta prima: appena sei milioni di chilometri dalla superficie della nostra stella, dove la temperatura raggiunge i due milioni di gradi. Nessun oggetto costruito dall’uomo è mai arrivato tanto vicino al Sole e nessun oggetto artificiale ha mai raggiunto la velocità di Parker solar probe.

0 commenti su “Parker solar probe ha iniziato il suo viaggio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: