cronaca HOME

Imola, perde 1800 euro alle slot machine e dà in escandescenze

I carabinieri hanno trovato un coltello di 34 cm che il cliente del bar avrebbe gettato prima del loro arrivo

IMOLA – Ubriaco di primo mattino, voleva continuare a giocare alle slot machine con le quali aveva perso 1800 euro, ma ha dato in escandescenze mettendosi a litigare col barista. Qualcuno ha chiamato i carabinieri e poco lontano dal locale è stato trovato un coltello di 34 cm che alcuni testimoni assicurano che l’uomo avesse con sé: a Imola un 39enne disoccupato, di origini algerine, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere. L’uomo avrebbe gettato il coltello poco prima dell’arrivo della pattuglia dei carabinieri.

0 commenti su “Imola, perde 1800 euro alle slot machine e dà in escandescenze

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: