cronaca HOME

Chiede ai genitori di tenere a bada i figli in piscina, loro lo aggrediscono:

Ha chiesto ai genitori di tenere a bada i loro figli ma tutto quello che ha ottenuto sono stati una pioggia di insulti, peraltro senza che nessuno intervenisse. E’ successo vicino Milano, in una struttura di lusso, dove Angelo Mazzone era andato in compagnia di una collega e di suo marito. Il ragazzo, conosciuto in ambienti milanesi per essere il fondatore di Milano Segreta, è stato apostrofato al grido di «Brutto frocio» e ha addirittura subìto un tentativo di aggressione. Il suo sfogo è stato poi condiviso su Facebook, dove racconta che malgrado le lamentele in reception, nessuno della struttura è intervenuto.

«Mi alzo in piedi – scrive – e dico esasperato “Per favore la smettete o no? Se questo è il modo in cui educate i vostri figli…”. L’energumeno da dentro la piscina in risposta mi urla “Brutto fr**** di merda ti ho gia detto di non romperci i coglioni se vuoi la tranquillità vattene in montagna, fr****”».

«Ora, io non so se questi due luridi vermi fossero davvero amici del direttore, fatto sta che NESSUNO – continua Angelo – della struttura è intervenuto (se non una ragazzina stagista di 17 anni timorata di dio che ci ha chiesto se il soggiorno proseguiva bene, certo come no), a nulla sono serviti i solleciti , le urla, scene imbarazzanti che davvero inizialmente credevo fosse una candid camera, mai capitato nulla del genere in tutta la mia vita». E l’incubo continua: stando al racconto su Facebook, i due “energumeni” lo hanno seguito nello spogliatoio, dove tutto ciò che ha potuto fare è chiudersi a chiave.

0 commenti su “Chiede ai genitori di tenere a bada i figli in piscina, loro lo aggrediscono:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: