cronaca HOME

Appiccato il fuoco nell’archivio storico della Cineteca di Bologna

Fiamme nella notte nei locali di Sasso Marconi: bruciata una sezione di vecchi film. Non ci sono segni di effrazione

BOLOGNA – Danni certamente, ma che non hanno interessato le pellicole più preziose. Un incendio è scoppiato la scorsa notte in un magazzino che ospita l’archivio storico della Cineteca di Bologna, a Sasso Marconi. Dalle prime informazioni le fiamme, divampate verso le 2.30, hanno bruciato una sezione di bobine di vecchi film, che fanno parte dell’archivio storico di pellicole custodite dalla Cineteca.

Le fiamme hanno interessato una cella in particolare: il preziosissimo materiale della Cineteca è conservato appunto in sezioni per ridurre e contenere i danni. Il sistema di sicurezza ha funzionato perché è partito immediatamente l’allarme.Rono intervenute quindi diverse squadre dei vigili del fuoco, da Bologna e da Pianoro, che hanno lavorato fino all’alba per spegnere il rogo e scongiurare che si estendesse al resto della struttura, in via Vizzano. Sul posto anche i Carabinieri. Le cause dell’incendio sono in corso di accertamento ma a quanto risulta non vi sarebbero segni di effrazione: una delle ipotesi è che il rogo possa essere stato generato da uno dei fulmini della notte scorsa. Un’altra possibilità è che si tratti di un episodio di autocombustione.

La Cineteca di Bologna specifica in una nota stampa che la cella coinvolta è stata una sola su dieci, “a riprova del perfetto funzionamento del sistema di sicurezza, che, anche grazie al celere intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale di Bologna, ha impedito il diffondersi delle fiamme in altre aree della struttura. La particolare natura delle pellicole in nitrato è quella di essere potenzialmente auto-combustibile, e purtroppo episodi di auto-combustione negli archivi che nel mondo conservano pellicole in nitrato avvengono con una certa regolarità. L’archivio di Sasso Marconi è stato pensato e realizzato in modo tale da proteggere il più possibile struttura e pellicole in caso di episodi di questa natura, e fortunatamente le pellicole perdute a causa dell’incendio della scorsa notte non sono tra le più rare e preziose della collezione”.

0 commenti su “Appiccato il fuoco nell’archivio storico della Cineteca di Bologna

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: