cronaca HOME

Bologna: Nuove minacce su Facebook all’avvocata attivista Lgbt

L’autore è lo stesso, identica l’immagine di una pistola puntata: “Non chiamare la polizia postale, convertiti”. Cathy La Torre: “

BOLOGNA – Nuove minacce via Facebook a Cathy La Torre, avvocata e attivista Lgbt. A quasi due settimane di distanza dalla sua denuncia dopo il primo episodio, come commento ad un suo post sul social network è apparso un commento dallo stesso profilo, con la stessa identica foto di una pistola puntata, da un utente di nome Bonifacio Ferrari: “Cathy La Torre, invece di pregare la polizia postale convertiti al cristianesimo lesbica atea e prega Gesù Cristo, perché soltanto lui ti può salvare”.

“Cathy La Torre pedala… che presto mentre pedali ti arriverà un colpo di pistola sulla fronte. Nessun compromesso con le lesbiche. Nessuno”, era il testo del primo messaggio. Un riferimento alle abitudini di vita che aveva molto preoccupato La Torre, che aveva ricevuto diversi attestati di solidarietà e vicinanza. La Torre aveva fatto denuncia alla polizia postale, e in un messaggio online scrive al suo odiatore: “Ho fiducia nelle Forze dell’ordine e nella loro capacità di scovarti. Sabato sarò al Bologna Pride a farmi cingere da un abbraccio collettivo. Sarà quell’abbraccio d’amore, eguaglianza, libertà a salvarmi. E chi salverà te dall’odio che ti divora?”

0 commenti su “Bologna: Nuove minacce su Facebook all’avvocata attivista Lgbt

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: