cronaca HOME

Torino: Addio al vecchio biglietto, code per le nuove tessere Gtt

Per un mese ancora si possono esaurire i vecchi ticket, in fila dalle 6 del mattino

Al capolinea della metropolitana Fermi dalle 7 c’è, fisso, un assistente clienti. E fissa è anche la coda alle casse automatiche  perché oggi  non è solo il primo giorno della rivoluzione delle  tariffe dei mezzi pubblici e dell’addio al biglietto caraceo. È anche il primo lunedi del mese, giorno di rinnovo per gli abbonamenti.  “Ho dimenticato di ricaricare il mio abbonamento ieri, ma ho scelto  il giorno sbagliato”, dice una ragazza un po’ sconsolata. Gtt ha schierato tutto il personale a disposizione per evitare code e problemi. L’assistente alla clientela a Fermi risponde a domande a raffica perchè i torinesi devono abituarsi alla novità. “Qui può comprare il giornaliero. No, per il multidaily deve aspettare, non è ancora in vendita”, spiega. In superficie, dove passa il 33 che da Collegno arriva a  Porta Nuova, l’assistente Gtt non c’è ma ci pensa l’autista a rispondere ai dubbi degli utenti.

“Io ho ancora un carnet da 5 corse, spero valga”, dice Carla che usa il bus per andare a lavorare in zona San Paolo. “Si, tranquilla, per un mese si possono esaurire i vecchi biglietti. Poi li cambiamo”, risponde l’autista.

Da oggi Torino dice addio al biglietto tradizionale. La tariffa per tutti, area urbana e suburbana, diventa unica: la corsa  singola costa 1.70 euro. Il modo più semplice per caricare i biglietti è la smart card.

All’ufficio di corso Francia 6, quartier generale per la consegna delle tessere, c’e coda dalle 6 del mattino.  “Ho il numero  58 e siamo solo all’11- dice Ilaria Gisonni- Io ho tutti i documenti che servono ma molti arrivano e non sanno che cosa devono portare e si perde tempo”. In coda ci sono soprattutto  stranieri: “Non sapevo come fare a richiedere  la tessera on line”, spiega Adrian

0 commenti su “Torino: Addio al vecchio biglietto, code per le nuove tessere Gtt

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: