cronaca HOME

Torino, piazza San Carlo: Secondo i giudici “Appendino deve essere processata”

Il pm chiede il rinvio a giudizio per la sindaca e gli altri 14 indagati con l’accusa di omicidio, lesioni e disastro colposi

Per i fatti del 3 giugno 2017 lasindaca Chiara Appendino deve andare a processo. E’ questa, in sintesi, la richiesta inviata al gip  dal pm Antonio Rinaudo che con il collega Vincenzo Pacileo coordina l’inchiesta sulla tragedia di piazza San Carlo. Con la prima cittadina devono essere processati, secondo l’accusa, anche gli altri 14 indagati, tra cui l’ex questore Angelo Sanna. Per tutti l’accusa è di omicidio, lesioni e disastro colposi. Nella richiesta di processo si sostiene che i 15 indagati ” in cooperazione tra loro hanno causato la morte di Erika Pioletti nonchè lesioni gravi e gravissime” ad altre 1526 persone, che in piazza San Carlo stavano seguendo la finale di Champions tra Real Madrid e Juventus. Il gip ha ora dieci giorni di tempo per fissare l’udienza preliminare, che si svolgerà  a porte chiuse, a settembre.

0 commenti su “Torino, piazza San Carlo: Secondo i giudici “Appendino deve essere processata”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: