cronaca HOME

I selfie di Igor in fuga: con la pistola prima di uccidere

083209485-6a3f54dd-6080-43d2-a7af-c942e974bbde.jpg

Oltre cento foto e quindici video sono stati trovati dagli inquirenti spagnoli nella GoPro di Igor il Russo cioè Norbert Feher, il killer di Budrio. Un maniaco narcisista dei selfie che ha documentato orgoglioso il suo percorso da latitante fino alla cattura nello scorso dicembre. Ci sono anche autoscatti risalenti ai giorni dei due omicidi in Italia, l’1 e l’8 aprile 2017. Impugna spesso le mani la pistola rubata alla guardia giurata di Consandolo, nel Ferrarese, il 30 marzo 2017, la stessa usata per uccidere Davide Fabbri e Valerio Verri. Dalle immagini si deduce che il criminale sia giunto in Spagna tra settembre e ottobre scorso e si sia mosso soprattutto in bicicletta. In alcune foto il pluriomicida esalta le bellezze della natura e del “Padre Celeste”. In questo suo diario di viaggio, a parte elementi utili a tracciarne più chiaramente il profilo psicologico, non vi sarebbero però indicazioni utili alle indagini. Le foto sono state pubblicate da lacomarca.net

0 commenti su “I selfie di Igor in fuga: con la pistola prima di uccidere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: