HOME

“Dopo la morte della Appiano…”. La super vip si scaglia contro una collega. Il sospetto. Parole che lasciano il segno

Era garbata e gentile. Era bella e talentuosa. Era una donna dalla parte delle donne. Eppure, da quel che hanno fatto sapere gli inquirenti, la morte, Alessandra Appiano, la scrittrice trovata a 58 anni nella sua casa di Milano, se l’è provocata da sola. Conduttrice televisiva, Premio Bancarella agli esordi della sua carriera con “Amiche di salvataggio”, con la sua morte improvvisa ha lasciato tutti sconvolti. Tantissimi i messaggi sui social di amici e colleghi che, una volta appresa la notizia, non potevano credere che fosse successo veramente. E invece Alessandra Appiano se ne è andata. Analizzando a posteriori, la Appiano aveva affidato a un post sui social, una sorta di messaggio. La scrittrice aveva usato espressioni quali “gettare la spugna” che, lette ora, hanno tutto un altro significato. “Lo sapevo: mai anticipare nulla – scriveva la Appiani a didascalia di una sua foto – Soprattutto riguardo una cosa a cui tieni. Domani non potrò parlare de ‘Il bicchiere mezzo pieno’ a Storie Italiane, perché il ‘simpatico’ Italo mi comunica ora via sms che il treno con cui sarei dovuta partire stasera è in ritardo di 80 minuti”. Continua a leggere dopo la foto

E prosegue: “Arrivare a mezzanotte a Roma, affannarmi alla ricerca di un taxi, trovarmi in hotel a un orario in cui non posso più nemmeno cenare, alzarmi domattina all’alba per trucco e parrucco stravolta di stanchezza non lo riesco a fare… Per la prima volta in vita mia getto la spugna su un impegno di lavoro. Vuol dire che devo prendere atto di essere troppo stanca. E che devo prendermi cura di me, e volermi bene anche da negazione della wonder woman. Un abbraccio a tutti gli esseri umani che si sentono fragili in questo periodo…”. Parole forti che, adesso, suonano come una pugnalata. È andata così, purtroppo. Ma nelle ultime ore non sono mancate le polemiche… Cosa è successo? Continua a leggere dopo le foto 

Fa riflettere il pensiero su Alessandra Appiano che Monica Leofreddi ha affidato ai social: “Mattino 5 ha iniziato il programma senza rivolgere neanche un pensiero ad Alessandra”. Lo stesso Mattino 5 che, spiega la Leofreddi, “ha ospitato Alessandra Appiano decine di volte”. “Spero stiano mandando una registrazione e che non siano in diretta”, ha concluso inviando così una bella frecciatina ai due conduttori, Federica Panicucci e Francesco Vecchi. In effetti… Come mai non hanno fatto il minimo riferimento alla morte della scrittrice? Il sospetto è che non siano in diretta. O forse si sono dimenticati? Non lo sappiamo davvero… E voi che ne dite? Ha ragione?

Morte Alessandra Appiano. L’ultimo post della scrittrice su Facebook è da brividi

0 commenti su ““Dopo la morte della Appiano…”. La super vip si scaglia contro una collega. Il sospetto. Parole che lasciano il segno

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: