HOME politica

Ballottaggi, cadono le roccaforti rosse: Massa e Pisa al centrodestra, Imola ai 5 Stelle. Vola la Lega. M5S conquista Avellino

Le roccaforti rosse sono solo un ricordo. Il risultato dei ballottaggi – in Toscana ed Emilia – sembra far emergere un duro verdetto per il centrosinistra mentre la Lega volta. Questo il bilancio – ancora provvisorio – del secondo turno delle amministrative. Mentre lo spoglio è ancora in corso.

Per quanto riguarda la Toscana, a Massa è avanti il leghista Persiani sul candidato del Pd Volpi, che era il sindaco uscente. Il centrodestra ha vinto anche a Pisa, dove il centrosinistra ha ammesso la sconfitta. Ancora testa a testa a Siena, dove il primo cittadino uscente Valentini è indietro rispetto a Luigi De Mossi, del centrodestra. A Imola in vantaggio la candidata dei 5 Stelle che batterebbe Carmen Cappello del centrosinistra in un Comune da sempre rosso.

Ad Avellino vittoria sorprendente dei 5 Stelle rispetto al centrosinistra che con Nello Pizza al primo turno aveva oltre il 49 per cento. A Terni lo scontro tra i due alleati di governo –  Lega e 5 Stelle – vede vittorioso il centrodestra. A Brindisi invece il centrosinistra unito è avanti rispetto al centrodestra. Ad Ancona netto vantaggio del centrosinistra con Valeria Mancinelli su Stefano Tombolini. A Teramo, con 10 sezioni scrutinate, avanti il centrosinistra.  Successo per il centrodestra a Sondrio e Cinisello. A Imperia in lieve vantaggio Claudio Scajola nel derby di centrodestra.

Messina il candidato civico di area Udc è in netto vantaggio su quello del centrodestra, ribaltando il risultato del primo turno.

Ma c’è un voto molto atteso anche a Roma, quello del III municipio e qui Giovanni Caudo del centrosinistra è in vantaggio rispetto allo sfidante di centrodestra, Francesco Maria Bova. I 5 Stelle non erano neppure arrivati al ballottaggio.

L’affluenza, infine: è stata del 47,61% luenza in 67 dei 75 comuni chiamati alle urne. Al primo turno era stata del 60,42%. Dunque il calo è stato di circa 13 punti percentuali. Il dato non tiene conto dei risultati della Sicilia e del III municipio della Capitale, gestiti direttamente dalla Regione e dal Comune di Roma.Ballottaggi, cadono le roccaforti rosse: Massa e Pisa al centrodestra, Imola ai 5 Stelle. Vola la Lega. M5S conquista Avellino(fotogramma)

0 commenti su “Ballottaggi, cadono le roccaforti rosse: Massa e Pisa al centrodestra, Imola ai 5 Stelle. Vola la Lega. M5S conquista Avellino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: