Break Magazine Foto

victoria-724x1024.jpgSu Break Magazine Foto di Victoria Mabelle, una intervista avvingente.

Sopracciglia folte, sguardo magnetico e una personalità forte ed audacemodella giovanissima, per le interviste Break Magazine moda, oggi abbiamo intervistato Victoria Mabelle, fotomodella, attrice molto richiesta da molti fotografi e professionisti del settore… merito della sua particolare sensualità e bellezza. Victoria Mabelle sta raccogliendo molti consensi presso il pubblico di esperti del settore. Nata ad Amsterdam, in Olanda Victoria si è trasferita in Belgio dove attualmente lavora come fotomodella, ma non tralascia il suo amore “il cinema” e dice: amo la moda e l’arte in ogni sua espressione creativa, sono sempre concentrata a migliorare me stessa. Victoria Mabelle lanciatissima nella sua carriera, è emblema ed esempio per tutte le donne che guardano le sue foto: autentica, come lei stessa si definisce anche nei social, ma bellissima…Victoria Mabelle è una bellezza tutta africana per tanti aspetti: tratti decisi ma dolci e una buona quantità di pepe e humor. In foto si trasforma tirando fuori personalità differenti ma che fanno tutte parte del suo essere quotidiano. A volte dolce, romantica e sognante, altre volte sensuale, provocatoria risultando affasci­nante in ogni contesto.

ricordi della tua fanteria?

Ciao a Tutti! Intanto grazie per questa intervista e spazio in questo innovativo portale.  Ricordo di essere una bambina curiosa e testarda e quel mix mi ha messo nei guai !. Ricordo di essere piuttosto un individualista ma anche una farfalla sociale. Avevo molti amici a scuola e giocavo con tutti i tipi di bambini. Un giorno avrei fatto cose da ragazzo come giocare a calcio il giorno dopo avrei fatto cose completamente femminili come vestirmi e giocare con le bambole. Anche se non ho mai avuto problemi di socializzazione, in qualche modo non sono mai riuscito a stare con un gruppo di amici. Immagino che socializzare con me significhi, esplorare e capire tutti quei diversi mondi. Così, quando quella curiosità è stata nutrita, sono passata alla prossima avventura.

 Chi è il tuo attore preferito?

Omari Hardwick! Oltre al fatto che è un grande attore, posso anche apprezzare la persona che è e ciò che rappresenta. Il fatto che sia bello aiuta anche aha!

Puoi parlarci della tua giornata tipo?

Bene, inizia con un sacco di sonnecchia il mio allarme perché la mia sveglia si spegne ogni giorno, indipendentemente dal fatto che io sia libero. Quindi faccio un giro di risposta ai messaggi. Dopo di che fare yoga e saltare sotto la doccia o viceversa dipende! Poi faccio un frullato e poi faccio quello che devo fare durante il giorno.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Costruire un impero

C’è un ruolo nel cinema che ti piacerebbe suonare?

In realtà ce ne sono tre!
Un supereroe, perché aiutare le persone mi fa sentire bene e i supereroi sono piuttosto cool,
Un terapeuta perché spesso le persone vengono da me per un consiglio personale. So che non avrei difficoltà a comportarmi come me e mi piacerebbe anche farlo!
Ultimo ma non meno importante. Un personaggio senza voce, perché mi è stato detto molto che ho avuto un volto molto espressivo, quindi suonare un personaggio senza voce sarebbe un ottimo modo per sfidare la mia comunicazione non verbale. E mi piace una sfida!

Come pensi che essere un modello influenzi la tua carriera di attrice?

Un’abilità sia di modello che di attrice è riuscire a canalizzare le emozioni. Quindi più esperienza costruisci come modello, più facile sarà la transizione verso la recitazione.

raggiunto molti obiettivi, che è il più significativo per te?

Uscire dalla mia zona di comfort è un obiettivo costante nella mia vita. L’ho fatto partecipando a una competizione, che purtroppo non ho vinto. Ma ho visto e imparato molto durante quel particolare viaggio che ha reso la mia determinazione sempre più accanita. A volte perdere è un modo per prepararti ai momenti vittoriosi. Da quel momento in poi ho deciso di non perdere mai più.

Cosa vorresti che la gente capisse di te?

Quell’equilibrio e l’equità sono il filo rosso nella mia vita, quindi per me molto importante. L’equità mantiene la vita in equilibrio e l’equilibrio mantiene la vita giusta. Fondamentalmente la formula per un felice me. (È una cosa di Bilancia)

Un’ultima domanda, il significato della vita?

Per me il significato della vita è imparare a sentirti abbastanza coraggioso da andare a sinistra se tutti andassero a posto anche se si rivelasse andare a sinistra non era la strada giusta. E stando bene, penso che questo ti renda un principiante desideroso

FOTO CREDIT: Dirk Lahuis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...