Due cadaveri in un’auto nelle campagne del Biellese: forse un doppio suicidio

A Brusnengo. Sono un uomo di 41 anni e una donna di 34

Due corpi trovati in un’auto nelle campagne di Brusnengo, in mezzo alle risaie del Biellese. L’allarme è scattato questa mattina intorno ale 8 quando un contadino che stava lavorando la terra ha notato un’auto ferma in mezzo alle risaie. Secondo i carabinieri, che indagano sull’accaduto, si è trattato di un doppio suicidio. E’ esclusa –  dopo i primi rilievi del medico legale  –  l’ipotesi di un omicidio – suicidio.
Nell’auto, una Lancia Ypsilon, giacevano un uomo di 41 anni di Villa del Bosco e una donna di 34 anni di Sagliano. Entrambi erano in cura per problemi psicologici. I carabinieri, coordinati dalla procura di Biella,  stanno lavorando per chiarire da quanto i due si fossero allontanati dalle loro abitazioni e se qualcuno ne avesse denunciato la scomparsa. Non è chiaro infatti da quanto l’auto fosse parcheggiata nel campo in cui è stata trovata stamattina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...