attualità HOME

L’università di Torino sale sul gradino più alto del podio: è la migliore

La classifica di U-Multirank, Ajani: premio che fa piacere

L’Università di Torino è il miglior tra i grandi atenei italiani secondo la classifica mondiale U-Multirank. Nell’edizione 2018 appena pubblicata a cui hanno partecipato 48 atenei italiani, l’Università di Torino si colloca tra le eccellenze per i dati che riguardano la ricerca, il trasferimento della conoscenza e soprattutto la capacità di creare rapporti con il territorio con 8 indicatori con giudizio ‘A’.
La graduatoria, che prende in esame 1614 università in tutto il mondo, ha messo Torino al 28esimo posto assoluto, l’unica italiana ad aver fatto meglio è il Politecnico di Milano che, però, ha un settore specifico e molti meno iscritti. “L’ho detto più volte che le classifiche all’americana contano molto poco, ma questo tipo di graduatoria è tagliato proprio per gli atenei europei ed essere premiati in questo caso fa piacere” dice il rettore Gianmaria Ajani.
Unito infatti nel 2018 ha ottenuto per 8 indicatori il punteggio massimo (cioè il voto A), per 11 la B e per 6 la C. Nella classifica del “readymade ranking”, cioè quella che valuta l’Economic Engagement e che confronta 515 università mondiali sul loro contributo alla crescita economica del Paese in cui operano: “Ci premia in particolare per il collegamento per il territorio e con le imprese e questo ci fa molto piacere – aggiunge Ajani – Ora però bisogna lavorare sul finanziamento pubblico degli atenei e sul fatto che le quote premiali riguardino fondi aggiuntivi rispetto a quelli ordinari”.

0 commenti su “L’università di Torino sale sul gradino più alto del podio: è la migliore

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: