cronaca HOME

Marche, appalti truccati nella sanità: adesso gli indagati salgono a 15

Marche, appalti truccati
nella sanità: adesso
gli indagati salgono a 15
di Maria Teresa Bianciardi

ANCONA Dal fascicolo scompare l’associazione per delinquere, ma aumentano gli indagati: da nove a quindici. Lo scandalo nella sanità si allarga anche ad altri personaggi illustri. Come Gianni Genga, attuale direttore generale dell’Inrca con un passato sempre ai vertici dell’Asur Marche. Ma nel mirino della procura di Ancona ci sarebbero anche funzionari dell’Azienda sanitaria, dipendenti della Regione, persone che gravitano attorno alla società romana Medilife. Le ipotesi di reato vanno dall’abuso di ufficio alla corruzione, dalla truffa alla violazione della normativa sulle campagne elettorali.

fonte_https://www.corriereadriatico.i

0 commenti su “Marche, appalti truccati nella sanità: adesso gli indagati salgono a 15

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: