TUTTE LE OFFERTE TEMPI MODERNI 25/05/2018 Gdpr, arrivano le cause miliardarie contro Facebook e Google

RTS REPUTATION SERVICES TECHNOLOGY
RTS REPUTATION SERVICES TECHNOLOGY

l primo ricorso è dell’attivista austriaco Max Schrems: sostiene che i grandi della tecnologia impongano il «consenso forzato» agli utenti per continuare a usufruire dei loro servizi, pena la cancellazione dei profili. E chiede quasi 9 miliardi di euro

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...