Scampia, i genitori del 16enne picchiato e rapinato. “Peggio degli animali. Ecco perché la foto sui social”

VIDEO

«Mentre lo colpivano, diceva: “Ragazzi, questo non si fa. Questo non si fa”. Ma quelli non lo ascoltavano. Sono peggio degli animali, perché gli animali non si comportano in questa maniera», dice Lina Grimaldi e nel suo sguardo non c’è odio e neppure rabbia. «Amarezza sì, invece, tanta». Venerdì scorso il figlio Emanuele, 16 anni, studente liceale e campione di ballo in coppia, stava tornando a casa dalla scuola quando, all’uscita della metropolitana di Piscinola, è stato aggredito da due rapinatori.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...