Firenze, crolla un albero su un bus turistico: quattordici feriti

Uno di loro ricoverato in codice rosso, ma non è in pericolo di vita. È accaduto poco prima delle 16 sul Lungarno del Tempio

sfogliare news.jpg

Momenti di paura poco prima delle 16 sul Lungarno del Tempio, a Firenze. Un albero, un tiglio, di grosse dimensioni è caduto in mezzo alla strada colpendo la parte posteriore di un pullman turistico che era fermo nel traffico. L’impatto è stato violentissimo. A bordo del mezzo viaggiava una comitiva di 35 turisti coreani. Stando a quanto riferito dal personale del 118, sono quattordici le persone rimaste ferite. Sette di loro sono state trasportate all’ospedale di Santa Maria Nuova, altre quattro a Ponte a Niccheri. Tra di loro ci sarebbe anche un uomo inizialmente ricoverato con un trauma cranico in codice rosso. L’autista del mezzo si è invece fatto medicare sul posto. Una donna, che si trovava su un’auto che viaggiava dietro all’autobus, è stata portata a Careggi, ma le sue condizioni non sono preoccupanti. Ha solo avuto un grande spavento.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale. Secondo quanto si è appreso l’albero, un grosso tiglio, ha colpito la parte posteriore del bus mentre il mezzo era fermo a un semaforo rosso. Pesanti anche le ripercussioni per il traffico su tutti i viali e in altre zone della città.

“Stiamo facendo le verifiche con i tecnici – ha riferito l’assessora comunale all’ambiente di Firenze, Alessia Bettini – il tiglio in questione era stato controllato nel 2016, era in classe C (‘moderata propensione al cedimento’ nella classificazione tecnica, ndr), ma non presentava particolari criticità. Doveva comunque essere ricontrollato”. E ha aggiunto: “Da domani faremo controlli articolati sul colletto (la base dell’albero, la zona tra fusto e radice, ndr) di tutto il filare. Dobbiamo andare avanti con le opere di sostituzione delle piante. Devo dire che i tigli, a differenza di altre specie di alberi, avevano meno problemi, ma purtroppo non è tutto prevedibile”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...