attualità HOME

Nuovo cambio a Piano 35 il ristorante sul grattacielo Intesa San Paolo: arriva uno chef a due stelle

Il nome del nuovo cuoco non è ancora stato rivelato. E lascia anche Cir Food, la cooperativa che lo gestiva

Un nuovo cambio alla guida di Piano 35, il ristorante più alto d’Italia in cima al grattacielo di Intesa San Paolo. L’attuale chef Fabio Macrì che era subentrato a Ivan Milani un anno fa, cucinerà l’ultimo pranzo il 16 maggio. Un addio consensuale, il suo. Dal 17 maggio gli subentrerà una nuova équipe di cucina: la proprietà non ha ancora rivelato il nome dello chef che la guiderà “perchè – spiegano fonti interne a Intesa San Paolo – le trattative, pur in fase molto avanzata, non sono ancora concluse”. Le indiscrezioni parlano però di un cuoco che ha già nel suo attuale locale due stelle Michelin. Tra i nomi che circolano Marco Sacco, del Piccolo Lago di Verbania, Luigi Taglienti del milanese Lume (che di stelle però ne ha una sola) e sempre da Milano Enrico Bartolini del Mudec che da due mesi ha preso in gestione un altro ristorante piemontese, la Locanda del Sant’Uffizio a Cioccaro di Penango, nell’Astigiano. Infine tra i candidati ci sarebbe il veneto Giancarlo Perbellini.  “Sarà comunque uno chef di alto livello la nostra intenzione è quella di non mollare il piede sull’acceleratore, anzi di rilanciare” precisano da Intesa San Paolo.
Quella del nuovo chef non dovrebbe essere l’ultima novità

per lo spettacolare ristorante in cima alla Torre. A fine giugno infatti scade il contratto che ne affidava la gestione alla cooperativa emiliana Cir specializzata nelle gestione di strutture di ristorazione collettiva come mense aziendali e scolastiche. Contratto che non dovrebbe essere rinnovato. Proprio alla Cir verrebbe imputata infatti al responsabilità dei conti in rosso di un locale che dal punto di vista deli copert ha fatto il pieno per mesi a pranzo e a cena.

0 commenti su “Nuovo cambio a Piano 35 il ristorante sul grattacielo Intesa San Paolo: arriva uno chef a due stelle

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: