cronaca HOME

Controllo anti abusivi a Roma si trasforma in incontro di boxe tra vigile e venditore

102850156-ca004a3e-7aec-427d-99e1-fb7b23f71974

VIDEO

 

 

Momenti di tensione durante un controllo della polizia locale a porta Maggiore, a Roma. In un video girato da un cittadino si vede un immigrato discutere con un vigile mentre si avvicinano altre persone formando un capannello. L’immigrato spintona un agente, tra i due comincia un improvvisato match di pugilato. Alla fine l’immigrato viene bloccato a terra dal vigile con l’aiuto di altri due colleghi. “Siamo in Italia, razzisti” urla un altro immigrato. “Ogni giorno è così” aggiunge un altro. A quanto riferito dalla polizia locale, si trattava di un venditore abusivo che è stato fermato durante un’operazione di controllo e si è rifiutato più volte di fornire i documenti, sfidando gli agenti del GSSU e rifiutandosi di seguirli al Comando. Dopo diversi tentativi l’uomo è stato bloccato “come da prassi” – aggiungono dalla polizia locale – e portato al Comando per l’identificazione. Sarà denunciato per lesioni, resistenza a pubblico ufficiale. Un vigile, rimasto lievemente ferito, si è recato in ospedale per le cure del caso

0 commenti su “Controllo anti abusivi a Roma si trasforma in incontro di boxe tra vigile e venditore

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: