cronaca HOME

Bologna, la mappa delle strade killer: ecco i “punti neri” della città

sfogliare news.jpg

Rotonda Malaguti (eikon)

Basta prendere una mappa di Bologna, chiudere gli occhi e indicare col dito un punto qualsiasi della città. Sarà molto facile individuare per caso una strada pericolosa, un incrocio “maledetto”, come viene subito ribattezzato in questi casi, una via dove un anziano è stato travolto sulle strisce o un giovane in motorino si è scontrato con una macchina ed è rimasto per terra. Gli esperti usano l’espressione “black point”. Cioè i punti neri dove gli incidenti sono tanti e le vittime pure. Il Comune, qualche mese fa, ne ha individuati diciassette. Eccone alcuni (a cura di Rosario Di Raimondo; fotoreportage di Gianluca Perticoni / Eikon studio)

0 commenti su “Bologna, la mappa delle strade killer: ecco i “punti neri” della città

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: