HOME NEWS

È morto Stephen Hawking, l’astrofisico della ‘Teoria del Tutto’ che studiò l’origine dell’Universo: aveva 76 anni

Malato di Sla fin dai 21 anni, era da molti anni immobilizzato sulla sedia a rotelle. Ha segnato la storia della fisica ma anche dell’immaginario collettivo. Celebri le sue pungenti battute e l’autoironia. I figli: “E’ stato un grandissimo scienziato e un uomo straordinario”

È morto Stephen Hawking, l'astrofisico della 'Teoria del Tutto' che studiò l'origine dell'Universo: aveva 76 anni(reuters)

È SCOMPARSO all’età di 76 anni l’astrofisico Stephen Hawking. Ad annunciarlo è stato il portavoce della famiglia. Nato l’8 dicembre 1942 a Oxford, nel 1963 scoprì di essere affetto da sclerosi laterale amiotrofica (Sla), una malattia degenerativa invalidante che negli anni Ottanta lo costrinse all’immobilità ma che non gli impedì di diventare uno dei più grandi scienziati a livello mondiale.

 

0 commenti su “È morto Stephen Hawking, l’astrofisico della ‘Teoria del Tutto’ che studiò l’origine dell’Universo: aveva 76 anni

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: