Catalogna, Puigdemont fermato in Germania

Catalogna, Puigdemont fermato in GermaniaCarles Puigdemont (afp)

L’ex presidente catalano è entrato in territorio tedesco dalla Danimarca. A suo carico il mandato d’arresto europeo emesso dalla giustizia spagnola

L’ex presidente catalano Carles Puigdemont è stato fermato dalla polizia tedesca dopo aver superato in auto il confine della Germania. Il leader indipendentista veniva dalla Danimarca.

Puigdemont è stato fermato alle 11.19 su un’autostrada dello Schleswig Holstein mentre procedeva in direzione sud proveniente dalla frontiera danese, ha confermato un portavoce della polizia tedesca.

L’ex presidente catalano è trattenuto in un commissariato tedesco, ha detto il suo avvocato. La notizia è stata confermata dai portavoce della polizia dello Schleswig Holstein, che però ha fatto sapere di non poter fornire altre informazioni.

Sempre secondo il suo legale, Puigdemont, dopo aver lasciato venerdì sera la Finlandia, aveva intenzione di mettersi a disposizione delle autorità belghe non appena rientrato a Bruxelles.

Il leader indipendentista è stato formalmente incriminato per presunta ‘ribellione’ venerdì con altri 24 dirigenti catalani dal tribunale supremo spagnolo, che ha riattivato l’euro-richiesta di arresto ed estradizione nei suoi confronti e di altri 5 riparati in Europa.

Rischia, con gli altri incriminati per ‘ribellione’, una condanna fino a 30 anni di carcere per avere portato avanti pacificamente il progetto politico dell’indipendenza e per la proclamazione della ‘repubblica’ il 27 ottobre scorso.

LO SFOGO Puigdemont: “E’ finita, mi hanno sacrificato, Rajoy sta trionfando”

Il suo avvocato Jaume Alonso-Cuevillas aveva detto di non sapere “esattamente” dove si trovasse il suo assistito, precisando però che era sempre a disposizione della giustizia del Belgio, paese in cui ha fissato la residenza.

“Confermo che il presidente Puigdemont non è più in Finlandia”, ha scritto il legale in un messaggio su Twitter. Una precedente informazione diceva che il leader indipendentista avrebbe dovuto presentarsi alla polizia finlandese.

Un proposito confermato sempre su Twitter anche dal deputato al parlamento finlandese Mikko Karna, secondo cui Puigdemont aveva lasciato la Finlandia per tornare in Belgio. Da giovedì Puigdemont era stato in Finlandia, su invito di alcuni politici e deputati local

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...