HOME politica

Pd, Delrio: “Governo di scopo, se il Colle ci chiama valuteremo”

Se Mattarella ci chiedesse di fare il Governo? Valuteremo. Il Presidente ha sempre la nostra attenzione e la nostra collaborazione. Noi siamo disponibili ad ascoltare, diversamente da quello che hanno fatto Lega e M5S nel corso dell’ultima Legislatura”

ROMA – Il “renzismo” in quanto idea del futuro Paese è finito. Tornare al voto sarebbe un errore drammatico, mentre uno scenario possibile potrebbe essere un governo di scopo composto da tutte le forze politiche su iniziativa del presidente MattarellaGianni Cuperlo, esponente della minoranza Pd, ospite di Circo Massimo su Radio Capital, ci tiene innanzitutto a distinguere la figura di Matteo Renzi dal suo disegno politico, che per una fase è prevalso: “Matteo Renzi è un uomo giovane, è un senatore, di certo non si ritirerà a vita privata.

Il renzismo secondo me invece è sconfitto. Non per il cattivo carattere dell’ex segretario o una riforma riuscita male. È un’idea del futuro del Paese che per un periodo ha funzionato. Ma il risultato del 4 marzo, anticipato dall’esito del referendum del 4 dicembre, ne ha sancito il fallimento”.

Cuperlo ritiene che difficilmente Lega e cinquestelle potranno arrivare a un accordo di governo: “Perché Salvini con il suo 17% dovrebbe fare la stampella di un governo Di Maio al 32%?”. Tuttavia il rischio più grande è “che arrivino a un accordo politico per cambiare la legge elettorale, avrebbero in numeri per farlo. E se uno del Pd si alzasse e dicesse ‘non si fa, non si cambiano le regole a maggioranza’ la risposta l’avete presente? Eviterei di arrivare a quel traguardo, sarebbe un danno serissimo per la nostra parte”.

0 commenti su “Pd, Delrio: “Governo di scopo, se il Colle ci chiama valuteremo”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: