Elezioni, in Puglia assegnati i seggi del proporzionale. Fuori Laforgia e Cassano: ecco tutti gli eletti

M5s ottiene altri 18 posti dopo i 24 del maggioritario. Tra Camera e Senato Forza Italia ne elegge 9, il Pd solo i 6 capilista: Lacarra, Boccia, Pagano, Bordo, Stefàno e Messina

Conteggi, quozienti, resti e sorprese. Le elaborazioni del ministero dell’Interno sono terminate. Ed ecco che arrivano i risultati del complicato sistema per l’assegnazione dei collegi plurinominali in Puglia, dopo le elezioni del 4 marzo In attesa di conferma delle Corti d’appello). A partire dalla Camera. Qui il Movimento 5 stelle ottiene altri 12 posti, dopo i 24 su 24 dell’uninominale.

A Montecitorio andranno Giuseppe BresciaAngela MasiDavide GalantinoDiego De LorenzisVeronica GiannoneLeonardo DonnoGiuseppe L’AbbateAlessandra ErmellinoGiovanni VianelloMarialuisa FaroGiorgio Lovecchio e Francesca Troiano che scatterà al posto di Giuseppe D’Ambrosio, già eletto col sistema uninominale.

Fuori dal Parlamento Massimo Cassano: Forza Italia ne elegge 6 con Francesco Paolo SistoElvira Savino, l’ex ministro Elio VitoMauro D’Attis, Vincenza Labriola, deputata uscente eletta la prima volta col M5s e poi passata, dopo varire peripezie, tra i forzisti e Annaelsa Tartaglione.

Nel Pd eletti solo i capilista, con Marco LacarraFrancesco BocciaUbaldo Pagano Michele Bordo. Due posti per la Lega (Rossano Sasso e Anna Rita Tateo). Uno ciascuno per  Fratelli d’italia (Marcello Gemmato) e LeU (Rossella Muroni, pluricandidata in vari collegi del Paese, ma eletta solo in Puglia) nella cui squadra non riesce a entrare il penalista barese Michele Laforgia.

Tre senatori per Forza Italia che elegge Dario Damiani (al posto di Licia Ronzulli, eletta all’uninominale di Cantù), Luigi Vitali e Michele Boccardi e non, invece, Carmela Minuto. Assuntela Messina eDario Stefano sono gli eletti Pd, Roberto Marti per la Lega. Niente da fare quindi per Fratelli d’Italia, con Filippo Melchiorre e l’ex sindaco di Lecce, Paolo Perrone fuori da Palazzo Madama.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...