attualità HOME

Gelo, A1 chiusa da Milano a Bologna meteo. Austostrade avvisa: “Evitare zone interessate” Stop ai treni nelle aree di Genova e Parma-La Spezia In Europa 55 morti, in molti paesi problemi per i trasporti

Emergenza nella tarda serata di giovedì nel tratto spezzino dell’autostrada Genova-Livorno. Molti mezzi bloccati sul passo del Bracco. Difficoltà su A1, A13, A14 e raccordo A1-A14 Bologna-Casalecchio. Autostrade per l’Italia consiglia di evitare di mettersi in viaggio verso le aree interessate

Il fenomeno delle piogge gelate, che rendono immediatamente le superfici su cui cadono delle lastre di ghiaccio, sta interessando vari tratti autostradali, alcuni chiusi al traffico, altri sui quali la società autostrade raccomanda attenzione.

L’autostrada A1 è stata chiusa in entrambe le direzioni da Milano a Sasso Marconi, poco dopo a Bologna in direzione sud. Già in mattinata erano stati chiusi alcuni tratti delle autostrade in Emilia Romagna. Le chiusure, oltre alla A1, riguardano anche A13A14 e il raccordo A1-A14 Bologna-Casalecchio, in entrambe le direzioni di marcia. “La pioggia gelata non può essere contrastata con le operazioni di salatura del manto stradale, che su questi tratti si stanno ripetendo ininterrottamente da oltre 48 ore”. La chiusura, sottolinea Autostrade per l’Italia, “è pertanto l’unico provvedimento a garanzia della sicurezza e viene attuata con le modalità e nei tempi previsti dai piani neve vigenti”.

Non solo tratti di autostrada chiusi per la pioggia gelata in Emilia Romagna, ma anche grossi problemi alla viabilità ordinaria. Scuole chiuse a Bologna e a Rimini, operativo – nonostante ritardi e qualche cancellazione – l’Aeroporto Guglielmo Marconi.

Risveglio complicato in Liguria per una nuova giornata contraddistinta dal maltempo che divide in due la regione. Nevica abbondantemente nel Savonese e nel ponente di Genova, mentre sulla costa del capoluogo i fiocchi lasciano spazio alla pioggia. Prosegue l’allerta meteo arancione per neve a Genova fino alle 15. Stesso tipo di allerta anche sul resto della regione, escluso l’estremo Ponente. Molti i disagi legati alla viabilità: al confine tra le province di Genova e La Spezia code in A12 Genova-Livorno tra La Spezia e Sestri Levante poco dopo l’alba, a causa del ghiaccio che si è formato dopo le abbondanti nevicate, si sono registrati diversi incidenti.

Per il gelo è rimasta chiusa nella notte anche l’Aurelia (nel tratto del levante) a causa di un mezzo pesante che è finito di traverso bloccando l’arteria: tutte le auto e tutti i camion che con l’autostrada bloccata si erano incolonnati lungo l’Aurelia, in attesa della riapertura, sono stati intanto rimandati indietro. In molti hanno trovato alloggio in strutture ricettive della zona. Decine di tir hanno sostato invece vicino ai caselli autostradali in attesa di poter riprendere la marcia. Intorno alle 6 la situazione si è risolta, con la rimozione del tir.

Stesso tipo di incidente questa mattina in via Guido Rossa, a Genova. La strada è stata chiusa per un intervento urgente di spargimento sale. Traffico in tilt dalle 7 per la chiusura dell’autostrada A10 nel tratto compreso tra Pietra Ligure e Savona con obbligo di uscita a Pietra Ligure per chi arriva da Ponente: un camion, probabilmente a causa della neve e del vento, si è traversato all’altezza di Spotorno. Sul posto la polizia stradale di Imperia. Il traffico sull’Aurelia a Ponente è letteralmente paralizzato. La nevicata sul Savonese e il maltempo sul resto della regione stanno provocando ritardi e soppressioni anche nei treni regionali e nelle corse Intercity. Problemi che si aggiungono alle cancellazioni già programmate nella giornata di ieri, proprio a causa dell’allerta meteo.

Per quanto riguarda i treni, circolazione ferroviaria sospesa sulle linee Genova-Milano, Genova-Torino, Genova-Savona e Parma-La Spezia a causa del gelo che ha ghiacciato le linee di alimentazione elettrica. E’ quanto comunica Rfi. In Emilia Romagna e in Veneto, dove era prevista per oggi un’offerta dell’80 per cento, i treni stanno viaggiando anche in percentuali maggiori. Sulla restante rete regionale la circolazione procede con regolarità. Garantito il 100 per cento dei treni ad alta velocità.

Il Gruppo FS Italiane invita i viaggiatori ad informarsi sulla situazione prima di mettersi in viaggio, anche attraverso i canali di informazione del Gruppo FS Italiane: FSnews.it e su Twitter l’account @FSnews_it.

Ancora per quanto riguarda il traffico, nelle prime ore del mattino sono in corso deboli nevicate sulla A26 dei Trafori tra Ovada ed il bivio per la A10 Genova-Savona, sulla A7 Milano-Genova tra Serravalle Scrivia e Genova Bolzaneto e sulla A10 Genova-Savona tra Genova Prà e Varazzementre si stanno esaurendo i fenomeni sull’A1, tra la diramazione Fiorenzuola e Terre di Canossa-Campegine e tra Valsamoggia e bivio Variante, e sull’A13 Bologna-Padova, tra Bologna e Occhiobello.

Nel corso delle prossime ore le piogge gelate tenderanno ad esaurirsi sul nodo bolognese, sul settore appenninico dell’A1 e sul settore romagnolo dell’A14. E’ invece previsto un nuovo peggioramento nel corso della mattinata con nevicate nel settore ligure e possibili piogge gelate nel nodo bolognese dopo le ore 8.

Una fitta nevicata sta cadendo su Torino, posandosi anche su corsi e vie principali. Il picco – informa la polizia municipale – è previsto intorno alle 10, per un totale di 2-3 cm in pianura e qualcuno in più sulla collina. Un’altra nevicata è prevista domani, dall’alba fino alle 18.
Neve anche sul resto del Piemonte: chiuso a Serravalle Scrivia, in provincia di Alessandria, il tratto dell’interconnessione con la A26 Voltri-Sempione. Scuole chiuse in 11 comuni della provincia: Acqui Terme, Cremolino, Bistagno, Spigno Monferrato, Montechiaro d’Acqui, Melazzo, Cartosio, Carpeneto, Rocca Grimalda, Vignale Monferrato, Fubine.

In Toscana, incolonnamento di tir in ingresso in A1 al casello di Firenze Impruneta, con ripercussioni sulla viabilità esterna all’autostrada. Mezzi pesanti incolonnati in ingresso in A1 anche al casello di Firenze Scandicci. E’ quanto riferisce la polizia stradale. Per i mezzi pesanti è ancora in vigore il divieto di circolazione sull’A1 in nord ma sono consentiti ‘rilasci controllati’, che al momento non vengono autorizzati: si attende l’intervento dei mezzi di Autostrade per la pulitura del manto stradale a seguito del fenomeno della pioggia gelata.
Su A11 e nel tratto toscano dell’A12, spiega sempre la polstrada, non sussistono più divieti. Ancora chiuso invece il tratto dell’A15 tra Pontremoli (Massa Carrara) e Santo Stefano Magra (Spezia).

I “volumi di traffico attesi e le condizioni meteo rendono prevedibili disagi nell’arco della giornata e pertanto si consiglia a tutti gli utenti di evitare di mettersi in viaggio verso le aree interessate”. E’ l’invito fatto da Autostrade per l’Italia

in relazione ai disagi che la pioggia gelata sta provocando in Emilia Romagna dove, su “tutti i tratti continuano ad operare i mezzi speciali della società per limitare gli effetti del fenomeno, che perdurerà fino alla tarda mattinata di oggi sull’intera area”.

0 commenti su “Gelo, A1 chiusa da Milano a Bologna meteo. Austostrade avvisa: “Evitare zone interessate” Stop ai treni nelle aree di Genova e Parma-La Spezia In Europa 55 morti, in molti paesi problemi per i trasporti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: