Maltempo, non bastano le previsioni: Roma nel caos. Treni bloccati alla Stazione Termini. Protezione civile: “Esercito per pulire le strade”

094738191-815e4fb7-8ce1-4ee9-80fb-056e620b716f

ROMA – Tutte le previsioni sono state rispettate: Roma si è risvegliata sotto la neve caduta abbondante nella notte. Ma sapere che oggi Burian, il freddo gelido proveniente dalla Siberia, avrebbe determinato precipitazioni insolite per la Capitale non sono bastate a fare in modo che la città fosse preparata ad affrontarle. Nonostante la decisione di chiudere le scuole, l’attivazione del piano neve e la circolazione metro regolare, infatti, sono tantissimi i disagi che i cittadini devono affrontare in queste ore per spostarsi lungo le strade imbiancate. La Protezione civile ha disposto l’intervento dell’esercito per togliere la neve dalle strade. Il Comitato Operativo ha anche stabilito di attivare il volontariato della
Regione per assistere i viaggiatori bloccati in alcune stazioni della Capitale.

E il Campidoglio avvisa i romani: “Siamo al lavoro per garantire la percorribilità delle strade a fronte della nevicata eccezionale che ha interessato questa notte la Capitale. Si invitano i cittadini a limitare i propri spostamenti allo stretto necessario” si legge su Facebook nel profilo dell’assessore all’Ambiente di Roma Pinuccia Montanari.

Non mancano le polemiche per l’assenza in città della sindaca, in Messico per un convegno: “Raggi va in Messico a parlare di clima, ma dimentica di dotare gli autobus di gomme termiche per la neve. Risultato? Un’altra giornata di ordinario caos”, afferma Stefano Pedica del PD. “Peccato che Raggi non abbia neppure fatto in tempo a fare la funivia – sottolinea Pedica -. E dire che qualche fiocco di neve d’inverno non rientra nei grandi cambiamenti climatici”.

• CAOS BUS
Fino alla cessata allerta sul territorio di Roma chiusi anche parchi, ville e cimiteri.

È scattato il piano neve per il trasporto pubblico romano, ma alcuni bus Atac sono fermi in rimessa. Se le metro sono in circolazione, il servizio di superficie è invece nel caos. Gli aggiornamenti sul profilo Twitter della municipalizzata dei trasporti danno il polso della situazione in tempo reale. Alle 5.43 il servizio bus, già preventivamente ridotto su disposizione dell’azienda, risultava “temporaneamente sospeso sull’intera rete”. Poi, alle 6.39, i primi timidi segnali di ripresa: bus “in graduale attivazione”. Ma buona parte delle linee sono ancora fuori gioco causa ‘impraticabilità’ delle strade innevate. Quelle in circolazione, specie le tratte periferiche gestite da Roma Tpl, sono invece in circolazione “con forti ritardi”.

Anche i tram sono un caso. Date tutte in funzione, le linee sono quasi interamente bloccate. I binari del 2 sono occupati da un mezzo fermo in viale Tiziano. Quelli del 3, del 14 e del 19 bloccati a causa di rami caduti sotto il peso della neve sui cavi di alimentazioni. L’unica tratta completamente in funzione, stando alle informazioni in arrivo da Atac, è quella numero 8.

• DISAGI AL TRAFFICO FERROVIARIO
Circolazione ferroviaria al momento fortemente rallentata, a tratti ferma, nel nodo di Roma, a causa delle precipitazioni nevose che stanno bloccando alcuni scambi nelle stazioni del nodo. Il traffico è fortemente rallentato anche su tutte le linee del lazio che afferiscono alla Capitale, sulla siena – Grosseto e sulla Verona – Modena. Attualmente si registrano ritardi medi di 120 minuti. I treni alta velocità provenienti da Nord e in proseguimento su Napoli fermano nella stazione di Roma Tiburtina e non a Roma Termini. Al momento sono sospesi i collegamenti no stop del Leonardo Express tra Roma Termini e l’Aeroporto di Fiumicino. Il traffico è fortemente rallentato anche su tutte le linee del Lazio che afferiscono alla Capitale. Sul resto della rete nazionale il traffico non registra particolari criticità, ma l’attenzione rimane alta a causa delle temperature particolarmente rigide. L’offerta di servizi ferroviari potrà subire ulteriori modifiche e riduzioni, restano attivi i piani neve e gelo di RFI e Trenitalia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...