Bari, panico sulla statale 16 per l’inseguimento di un’auto rubata: due 20enni arrestati

sfogliare news.jpgIntercettati lungo la Statale 16 hanno abbandonato la vettura sullo svincolo Bari-Santo Spirito, tentando una fuga a piedi per le campagne: uno è riuscito a sfuggire. Nella colluttazione ferito un carabinierePer sfuggire ai carabinieri  che li avevano intercettati su un’auto rubata poco prima a Palese, lungo la Statale 16, hanno innescato un pericoloso inseguimento per decine di chilometri sino a quando raggiunti sullo svincolo Bari Santo Spirito, hanno abbandonato la vettura tentando una fuga a piedi per le campagne circostanti.

Due di loro, ventenni, dopo una colluttazione sono stati bloccati e arrestati, una terza persona è riuscita a fuggire. Un vice brigadiere del nucleo radiomobile di Molfetta ha riportato contusioni ed è dovuto ricorrere a cure sanitarie per saturare le ferite provocategli dai banditi  durante le fasi concitate del fermo.

Nell’auto sono state trovate diverse lattine di olio, strumenti di effrazione e due trapani che erano stati rubati da un garage di Bisceglie, il cui proprietario non aveva ancora scoperto il furto. Ai due arrestati sono stati contestati i reati di violenza, resistenza a pubblico ufficiale,  furto e ricettazione. La Procura di Trani ha disposto il loro trasferimento in carcere. Sono in corso indagini per identificare il terzo compli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...