Milano, aumento record per la pillola dei cinque giorni dopo

sfogliare news

L’aumento è esponenziale. Una crescita costante negli ultimi quattro anni, con un incremento del totale delle confezioni vendute che è a quattro cifre: più 1.198 per cento a Milano, addirittura più 1.298 se si guarda all’intera Lombardia, dal 2014 a inizio 2018.

A quarant’anni dall’approvazione della 194 – l’anniversario della legge che ha legalizzato in Italia le interruzioni volontarie di gravidanza cadrà il prossimo 22 maggio – anche a Milano è boom della pillola dei cinque giorni dopo, che permette alle donne dopo un rapporto non protetto di evitare una gravidanza fino a 120 ore dopo.

Secondo il report elaborato da Federfarma Lombardia su dati Iqvia, a Milano nel 2017 sono state vendute 24.065 confezioni di pillola del giorno dopo: 65 al mese, 2,7 al giorno. I costi non sono esorbitanti – per una confezione, intorno ai 27 euro – al contrario dei vantaggi. Che sono notevoli, per una donna che vuole evitare

una gravidanza indesiderata: non a caso, come sottolineato anche dalla stessa relazione del ministero della Salute sulle interruzioni volontarie di gravidanza, a fronte di questo aumento è in calo il numero degli aborti. Che in Lombardia sono stati nel 2016 (ultimo dato disponibile) 14.111, contro i 14.304 dell’anno precedente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...