Tensione nei cieli: F16 israeliano abbattuto in Siria, stava dando la caccia a drone iraniano

Un elicottero da combattimento ha intercettato il velivolo. Aerei di Gerusalemme hanno poi colpito postazioni a Tadmor ma un jet viene colpito: i piloti si lanciano col paracadute ma uno è grave. Damasco: “Respinto anche secondo raid di Israele”. Morti tre combattenti delle truppe di Assad

SFOGLIARE NEWS

TEL AVIV – Tensione nei cieli del Medio Oriente: i caccia israeliani hanno abbattuto un drone iraniano lanciato dalla Siria e come controrisposta hanno colpito obiettivi nella zona di Tadmor. Un F16 di Gerusalemme, però, è stato abbattuto dalla contraerei di Damasco: i due piloti a bordo sono riusciti a lanciarsi col paracadute e sono caduti in territorio israeliano, mettendosi in salvo. Uno dei due, però, è in gravi condizioni. A renderlo noto è il portavoce militare israeliano secondo cui il pilota “è stato trasportato in ospedale”.

Il premier Benyamin Netanyahu è accorso al ministero della difesa a Tel Aviv per una riunione sulla situazione al confine con la Siria. Sul posto anche il ministro della difesa Avigdor Lieberman e il capo di stato maggiore Gadi Eisenkot. Damasco, da parte sua, fa sapere di aver poi respinto un secondo attacco aereo di Israele nei pressi della capitale siriana, qualche ora dopo il primo. Ad annunciarlo è stata l’agenzia ufficiale Sana. L’esercito israeliano ha fatto sapere di aver colpito 12 obiettivi siriani e iraniani in Siria in quelli che vengono definiti come raid ‘su larga scala’: aerei di Israele, scrive in una nota, “hanno colpito il sistema di difesa antiaereo siriano e obiettivi iraniani in Siria. Sono stati attaccati dodici obiettivi, comprese tre batterie antiaeree e quattro obiettivi iraniani che fanno parte delle installazioni iraniane in Siria”. Fonti di Damasco hanno reso noto che nei raid israeliani sono morti tre combattenti delle forze fedeli ad Assad.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...