HOME TECNOLOGIA

Sembra una cartella esattoriale ma è un virus: già colpiti la Camera, gli Interni e Trenitalia

cristian nardi CEO

Lo hanno creato su misura per le aziende italiane e viene distribuito come una mail che sembra provenire dal ministero delle Finanze. TaxOlolo ha colpito più di 80 compagnie ed enti. Tra loro Fineco, Autostrade, agenzie Aci e i comuni di Brescia e Bologna. L’attacco è partito da un server inglese pagato probabilmente in bitcoin

0 commenti su “Sembra una cartella esattoriale ma è un virus: già colpiti la Camera, gli Interni e Trenitalia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: