HOME

“I falsi Modigliani svelati anche con la scienza”

Parla la consulente della Procura Quattrocchi “Colori inesistenti fino agli anni Sessanta”

080235541-4081bcaa-c5b4-4a49-b0a5-837f6f80298b

«Se le analisi multispettrali dicono che i colori utilizzati per realizzare alcune opere di Modigliani esposte a Genova non esistevano prima degli anni Sessanta, non vedo come si possano contestare i risultati della mia consulenza » . Vittorio Sgarbi ha detto che lei su Modigliani «non ha alcuna competenza riconosciuta». Philippe Daverio, invece, meno drasticamente ha dichiarato che « questa perita non è nota nell’ambito scientifico per le sue competenze».
La diretta interessata, Isabella Quattrocchi, 77 anni, romana, consulente della Procura di Genova che ha definito “grossolanamente false” 20 delle 21 opere di Modigliani e Kisling sequestrate dalla mostra a Palazzo Ducale della scorsa primavera, non fa una piega.
E

con tutta la tranquillità di questo mondo dice: « A quelli che mi rimproverano la mancanza di pubblicazioni, o mi accusano di non essere una critica d’arte, un’esperta o una studiosa, rispondo con il mio curriculum, con la mia storia. Amo il mio lavoro e l’ho sempre svolto con grande passione. Ma da certi ambienti sono sempre stata lontana».

0 commenti su ““I falsi Modigliani svelati anche con la scienza”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: