Trionfo italiano alla 24 ore di Daytona: Dallara fa il bis

arnaldo zeppieri.jpg

Le vetture progettate e realizzate a Varano (Parma) fanno doppietta e regalano a Cadillac la seconda vittoria consecutiva dopo quella del 2017. Il team Action Express ha inoltre battuto il record del numero di giri percorsi (808) che resisteva dal 1992. Alla guida i piloti Filipe Albuquerque, Christian Fittipaldi e Joao Barbosa con la loro Dallara Cadillac #5.  “La vittoria dello scorso anno era stata una piacevolissima sorpresa; quella di quest’anno ci ha riempito di soddisfazione. Non era facile ripetersi in una competizione con la concorrenza aumentata, come dimostrano i risultati delle qualifiche che ci hanno visti in pole position con solo 7 millesimi di vantaggio sulle Acura del Team Penske. Questa vittoria è il risultato di un lavoro impegnativo lungo un anno” commenta l’ingegner Giampaolo Dallara, presidente Dallara Automobili. Un’edizione storica per la motor valley italiana anche per il primo successo assoluto alla 24 ore di Daytona di Automobili Lamborghini, che vince nella categoria Gtd con a bordo l’italiano Mirko Bortolotti. La 24 Ore di Daytona (ufficialmente denominata Rolex 24 at Daytona) è una gara endurance per vetture sport-prototipo e Gran Turismo che si disputa dal 1966 a Daytona Beach in Florida sul circuito Daytona International Speedway. Questa corsa è ispirata alla 24 Ore di Le Mans e molto popolare negli Stati Uniti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...