attualità HOME

Risarcimenti alluvione, la Regione Liguria perde 15 milioni perché non legge le mail

Il Dipartimento Nazionale di Protezione civile ha segnalato ben tre volte la disponibilità alla pec del presidente Giovanni Toti: invano

sfogliare news foto

Quindici milioni di euro pubblici per risarcire le imprese liguri che hanno subìto le alluvioni 2013-2015 erano già stanziati dal governo: alle imprese, però, non sono mai arrivati. La Regione Liguria li ha “di fatto, persi” per sempre. Perché? Perché la presidenza della Regione Liguria non legge le mail.

Neppure quelle che il Dipartimento nazionale di Protezione civile, l’estate scorsa, ha inviato per offrire proprio alla Regione quei quindici milioni di euro e in cui spiegava come fare per ottenerli. Inviate all’indirizzo presidente@pec.regione.liguria.it e dunque indirizzate direttamente a Giovanni Toti l’opportunità di ricevere questi finanziamenti straordinari per aiutare le imprese colpite dai disastri. Tre mail: cui nessuno, però, ha mai risposto

0 commenti su “Risarcimenti alluvione, la Regione Liguria perde 15 milioni perché non legge le mail

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: