Intervista a Simone Coccia Colaiuta

ALLENAMENTO

Ci alleniamo assieme alla Gold’s Gym a Santa Monica Los Angeles tre volte a settimana,  ed un tratto mentre sei lì  a fare il tuo esercizio ti viene in chiaro  una cosa,  molto semplice,  che al tuo fianco c’è il protagonista dei più grandi film che hai sempre amato Predator, Terminator , e poi ancora Mister Olympia, senza  dimenticare  governatore della California,  cosi  l’adrenalina ti inizia a salire per tutto il corpo e quei bilancieri diventano piuma…  ti stai allenando con l’uomo che già parte  della storia del nostro pianeta…  molte volte l’emozione è più potente di  qualsiasi anestetico… sono quelle opportunità che non capitano tutti giorni nella vita. 

SFOGLIARE-NEWS-(-PHOTOS)

SFOGLIARE-NEWS.jpg

Simone Da quello che hai potuto capire Arnold che personaggio è nella vita privata?

È una persona dalla quale si possono imparare tantissime cose è un pochino come lo vediamo in tv alla faccia da duro è una persona caratterialmente molto forte però se ci entri in confidenza è la persona più buona del mondo, grazie a lui che sta imparando tantissime cose.

Poi c’è da dire che Siamo stati ospiti al festival di Cannes per un progetto che abbiamo presentato assieme “Wonders in the sea 3D” Schwarzenegger narratore e Jean Michael Cousteau Narratore.

 Cosa rappresenta per te l’attore in un cotesto sociale?

L’attore in un contesto sociale potrebbe essere un’ottima figura in quanto la propria immagine può essere utilizzata non solo per motivi di lavoro ma anche per motivi di beneficenza e regalare sicuramente dei sorrisi a chi ne ha bisogno

Hai raggiunto tanti obiettivi, qual è quello più significativo per te?

Di obiettivi importanti ne ho raggiunti molti, quello che mi ha dato una grande soddisfazione è stata la partecipazione al festival del cinema di Cannes a maggio 2017 con Arnold Schwarzenegger e Jean Michael Cousteau

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?

In questo momento lavoro come attore per una produzione cinematografica americana. Stessa produzione con la quale sono stato ospite al festival del cinema di Cannes.

Raccontaci una tua Gionata tipo?

Sveglia mattina alle sei un’ora e mezza di palestra subito sul set. Adoro mangiare nei ristoranti cinesi, shopping e se capita qualche ora libera vado a fare escursionismo in montagna

Artisticamente, quale è l’attrice a cui vorresti somigliare?

L’attore dei miei sogni è Vin Diesel.

Cosa vorresti che le persone capissero di te?

la gente si basa tutto sull’ aspetto e quando vedono un ragazzo con un fisico atletico e qualche tatuaggio, la prima cosa che pensano che è uno stupido. Quando invece dietro ad un fisico atletico e qualche tatuaggio si nasconde una grande intelligenza.

C’è un ruolo in particolare a cui tu sei legato/a? e se sì per quale motivo?

Il ruolo più importante della mia vita è quello del genitore. Sono padre di un bambino di 12, Non esiste un ruolo piu importante di questo.

Che considerazione hai della recitazione Italiana?

Il cinema italiano è famoso in tutto il mondo soprattutto quello degli anni 50 60. Io amo il cinema d’azione che purtroppo in Italia non va, in tutto il mondo si. Il cinema di adesso a me non piace.

Qual è la tua battuta preferita del cinema?

È proprio quando credete di sapere qualcosa che dovete guardarla da un’altra prospettiva.

Ci sono ruoli che avresti voluto recitare?

Mi sarebbe piaciuto recitare accanto al mio idolo Vin Diesel

Come nasce la passione per il cinema?

Nasce da quando ero bambino, dalla mattina alla sera non facevo altro che stare davanti alla televisione e vedermi tutti i film di Schwarzenegger Stallone e Van Damme.

Quali sono le difficoltà di intraprendere questo mestiere in Italia?

In Italia come si sa, vanno avanti i raccomandati e il vecchiume non standoci meritocrazia. In America funziona esattamente al contrario

Ultima domanda… il senso della vita?: La vita è un’opportunità un’occasione per conoscere il mondo conoscere le persone conoscere il sistema ma soprattutto vivere di forti emozioni, perché è un bene prezioso che nessuno ti ridarà mai. La vita va vissuta

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...