intervista ad Annarita Berardi

Annarita-Berardi.jpgOggi intervista Annarita Berardi classe 1984, Annarita si è Laurea in Scienze Infermieristiche è un Ariete tradizionalista per quanto riguarda la musica “solo Italiana” il suo idolo Sara Jessica Parker macchina dei sogno Suv, si definisce una persona allegra ma anche sognatrice.

Parlaci dell’inizio della tua carriera:

Mi sono avvicinata al fitness per puro piacere fisico e mentale. Mai avrei immaginato di poter gareggiare sul palco di Body Building come bikini fitness. Esperienza davvero emozionante e positiva. Al momento nessuna aspettativa agonistica, miro a lavorare sul miglioramento. Con serenità e con costanza.

Come ti vedi tra 5 anni?

Non saprei. Sicuramente ancora motivata per il miglioramento di se stessi

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ci racconti come ti sei avvicina a questo sport?

Mi sono avvicinata con il solo interesse di migliorare la mia forma fisica. Senza alcuna ambizione. Successivamente con i risultati ottenuti ho aspirato alla strada agonistica. Iniziando quindi una precisa preparazione insieme al mio preparatore atletico; una preparazione basata sull’alimentazione e sugli allenamenti mirati a perfezionare il corpo che rispecchia la categoria Bikini nel Body Building femminile.

Cosa ti piace di questo sport?

Uno sport che mi ha sempre fatta stare bene. Mi piace l’energia positiva e il buonumore che mi trasmette ogni volta.

Annarita Berardi una sognatrice che punta in alto, bella, inelegante come una vera donna dei nostri giorni…   Grazie per averci regalato questo piccolo spazio e ti auguriamo un buon natale da tutta la redazione.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...