cronaca HOME

Roma, “Signora le sono cadute le chiavi” e il complice le ruba la borsetta: arrestati

img_0255Il furto in pochi attimi mentre la donna camminava col marito in via Candia Un uomo di 49 anni di nazionalità cubana è stato bloccato e arrestato dalla Polizia poco dopo aver rubato una borsa. E’ successo in zona Prati a Roma. “Signora le sono cadute le chiavi”, ha detto l’uomo avvicinandosi a una donna in compagnia del marito in via Candia. Una frazione di secondo, tanto è bastato al complice, per approfittare della distrazione della donna e impossessarsi della borsa, lasciata sul sedile dell’auto,  posteggiata poco distante. Gli agenti del Reparto prevenzione crimine, di pattuglia sulla stessa via, si sono lanciati all’inseguimento dei ladri. Uno dei due, prima di essere definitivamente bloccato, ha fatto in tempo a lanciare la refurtiva al complice, dileguatosi velocemente. Portato presso il commissariato Prati, e identificato, G.C.M. 47enne di origine cubana, è stato arrestato per furto aggravato in concorso. Ricercato dagli investigatori il complice .

0 commenti su “Roma, “Signora le sono cadute le chiavi” e il complice le ruba la borsetta: arrestati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: