cronaca HOME

Paterno, rapinano le Poste e fuggono in Panda

In tre armati e con il volto coperto seminano il terrore fra i clienti. Avrebbero tentato il colpo anche a Capistrello.

AVEZZANO. Colpo alle poste di Paterno. tre rapinatori, armati e con il volto coperto, hanno fatto irruzione e si sono fatti consegnare il denaro.La banda avrebbe tentato il colpo anche a Capistrello dove è stata avvistata da alcune mamme della scuola Santa Barbara che sono andate in caserma per una deposizione. La somma portata via dalle Poste di Paterno è ancora in via accertamento. I rapinatori sarebbero fuggiti a bordo di una Panda bianca.

Sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato di Avezzano (nelle foto di Antonio Oddi) che hanno attivato le procedure per individuare la banda e posizionato diversi posti di blocco. Al momento della rapina sembra che all’interno dell’ufficio postale ci fossero anche dei clienti. I banditi avrebbero strappato di mano il denaro anche ad un anziano che era in fila per pagare un bollettino. Gli impiegati hanno successivamente raccolto una banconota da 50 euro che era caduta ai rapinatori durante la fuga. Sul caso indagano anche i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo che stanno cercando di ricostruire l’accaduto.

0 commenti su “Paterno, rapinano le Poste e fuggono in Panda

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: