attualità HOME

“Non si smette mai di essere mamma”: a 98 anni va in casa di cura per assistere il figlio 80enne

Un rapporto davvero speciale: a Liverpool Ada Keating ha deciso di seguire Tom nell’istituto per anziani. I due trascorrono il tempo giocando e guardando la tv.

arnaldo_zeppieri_idagato

INSEPARABILI, uniti da quel legame speciale che esiste solo tra madre e figlio. Ada Keating ha 98 anni e ha sempre vissuto con il figlio Tom, che di anni ne ha 80 e che non si è mai sposato.

Nel 2016 Tom è stato ricoverato nella casa di cura di Moss View Care di Liverpool, per motivi di salute. Così, un anno dopo la madre ha deciso di trasferirsi nello stesso istituto per stargli vicino.

"Non si smette mai di essere mamma": a 98 anni va in casa di cura per assistere il figlio 80enne

I due, racconta Liverpool Echo, trascorrono il tempo giocando o guardando serie tv. “Auguro a Tom buona notte e buongiorno – racconta Ada – e quando vado dal parrucchiere so che lui aspetta il mio ritorno a braccia aperte. Non si smette mai di essere mamma”.

“Sono contento di vedere più spesso mia madre – ha detto Tom -. Lei è molto brava a prendersi cura di me e a volte mi dice ancora: ‘Comportati bene!'”. Un amore immenso, che ha commosso anche il personale della struttura:  “Non è così frequente vedere madre e figlio nella casa di cura insieme – ha detto il responsabile Philip Daniels -. Vogliamo che restino insieme il più possibile”, si legge sul Liverpool Echo.

Ada e suo marito Harry avevano quattro figli: Tom, Barbara, Margi e Janet morto all’età di 13 anni. Prima di andare in pensione, Tom era un pittore e decoratore, mentre Ada era un’infermiera ausiliaria presso il Mill Road Hospital.

Nella casa di cura, Ada e Tom ricevono spesso la visita della nipote dell’anziana, Debi Higham, e degli altri membri della famiglia. “È rassicurante per noi sapere che si prendono cura di loro a vicenda 24 ore su 24”.

0 commenti su ““Non si smette mai di essere mamma”: a 98 anni va in casa di cura per assistere il figlio 80enne

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: