attualità

MASCIONI: AL DEGRADO IN CENTRO CONTRIBUISCONO ANCHE PADRONI INCIVILI DI ANIMALI

Ci sono, certo, i problemi di sicurezza, spaccio e ordine pubblico. Ma agli elementi che costituiscono il degrado in centro storico a Rimini Marina Mascioni del Movimento Nazionale aggiunge anche “i comportamenti palesemente menefreghisti dei padroni di animali”.

le foto scattate dalla Mascioni

La Mascioni correda la sua denuncia con foto di vasi e cestini di via Garibaldi poco elegantemente annaffiati dai quattrozampe. “Rimini deve diventare una città all’avanguardia nell’affermazione dei diritti degli animali e dei doveri dei loro proprietari e questo deve essere assolutamente regolamentato nel rispetto di tutta la Comunità e dell’ambiente in cui viviamo. I diritti degli animali sono tanto più rispettati quanto più i loro proprietari sono capaci di rispettare i loro doveri, dal tenerli al guinzaglio fino, ovviamente, alla raccolta degli escrementi. Crediamo che sia necessario e non rimandabile da parte dell’Amministrazione comunale, per quanto riguarda le aree sgambamento per cani, che le stesse debbano essere sicuramente implementate ed attrezzate rivedendo con attenzione assolutamente la loro funzione: aree piccole per l’espletamento delle funzioni fisiologiche e aree più grandi per permettere effettivamente all’animale di correre e socializzare. Il nostro territorio comunale dovrà essere fornito di dispenser di sacchetti per cani e cestini per rifiuti contro il degrado, per il decoro e l’igiene ambientale della città

0 commenti su “MASCIONI: AL DEGRADO IN CENTRO CONTRIBUISCONO ANCHE PADRONI INCIVILI DI ANIMALI

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: