cronaca HOME

Disarmò e fece arrestare rapinatore con la mannaia: consegnato il permesso di soggiorno al migrante-eroe

A mezzogiorno, presso il Comando provinciale dei Carabinieri di Roma, in piazza San Lorenzo In Lucina 6,
sarà consegnato il permesso di soggiorno allo straniero che ha affrontato e disarmato un rapinatore con la mannaia, facendolo arrestare dai militari dell’Armai, davanti a supermercato a Centocelle.

Il malvivente scappando è stato affrontato energicamente dall’ uomo che è riuscito a bloccarlo prima dell’arrivo dei Carabinieri. Poi si è allontanato senza lasciare tracce di se.

Le telecamere di sorveglianza dell’esercizio hanno permesso ai carabinieri di ricostruire le concitate fasi della rapina: dal momento in cui il rapinatore si è diretto alle casse con il volto coperto da passamontagna, occhiali e casco minacciando con la mannaia i dipendenti per farsi consegnare il denaro, fino a quando, all’uscita dall’esercizio, ha incrociato l’«eroe senza nome», che lo ha affrontato

0 commenti su “Disarmò e fece arrestare rapinatore con la mannaia: consegnato il permesso di soggiorno al migrante-eroe

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: