cronaca HOME

Bambino in bicicletta aggredito e travolto da un cinghiale

Tanto spavento e la consapevolezza che sarebbe potuta finire molto peggio. Un grosso cinghiale che sbuca dalla vegetazione correndo e che travolge un bambino di otto anni in sella alla propria bicicletta. È successo a Tufillo (Chieti), piccolo comune del Medio Vastese, lunedì pomeriggio. Il ragazzino aveva appena terminato di giocare a pallone nel campo di calcetto in via Fontana Grande e stava tornando a casa in bici quando è stato letteralmente investito dall’ungulato. Nella caduta, fortunatamente, ha riportato solo escoriazioni, ma lo spavento è stato grande. I genitori hanno tirato un sospiro di sollievo, il cinghiale è sparito nella vegetazione sull’altro lato della strada senza aggredire il piccoli ciclista come già accaduto in altri casi.

0 commenti su “Bambino in bicicletta aggredito e travolto da un cinghiale

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: