cronaca HOME

Atri, accoltella il marito dopo una lite in strada: arrestata

L’uomo è andato da solo al pronto soccorso e davanti alle domande dei medici sulle vistose ferite da taglio ha cercato di proteggere la moglie. Ma ai carabinieri ha detto tutto

ATRI. E’ arrivato al pronto soccorso dell’ospedale di Atri con il braccio sanguinante, e ai medici non ha voluto spiegare come si fosse ferito. Ma il personale dell’ospedale è apparso subito chiaro che quelle due ferite profonde fossero di un’arma da taglio, e hanno avvisato i carabinieri della locale stazione. Poco dopo l’uomo ha dovuto raccontare la verità ai carabinieri: era stata la moglie ad accoltellarlo dopo una violenta lite in strada. Un racconto che coincide con la descrizione della scena del litigio fatta da un testimone, che ieri sera verso le 22 aveva chiamato il 118 per segnalare una lite in via Dolce, in pieno centro storico di Atri. Era un cittadino che aveva visto due persone litigare, un uomo e una donna, e uno dei due era piegato su se stesso e sanguinante. All’arrivo dell’ambulanza però non c’era più nessuna traccia dei litiganti e del ferito. Poco dopo però il ferito è arrivato in pronto soccorso, e ai carabinieri non ha potuto nascondere quello che era accaduto. La donna arrestata con l’accusa di lesioni gravi si chiama F.C., 49enne di Atri, e ora è rinchiusa nel carcere di Castrogno a disposizione della magistratura. Il marito ha riportato ferite al braccio e al polso, giudicate guaribili in due settimane.

0 commenti su “Atri, accoltella il marito dopo una lite in strada: arrestata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: